Terapie Naturali

COSA SONO

terapie-naturali_1Le terapie naturali sono quelle che inducono delle modificazioni del metabolismo (ed in questo senso sono delle terapie), partendo dall’azione di sostanze naturali, ovvero che si trovano nell’ambiente circostante, sia spontaneamente, sia attraverso una azione correttiva (generalmente migliorativa) eseguita dall’uomo. All’opposto di esse ci sono le terapie basate su prodotti di sintesi, sostanze cioè “costruite” in laboratorio, spesso imitando i prodotti naturali. Anche se questi due tipi di terapie sono all’opposto per quello che riguarda il modo di essere costruite, non sono antitetiche per quello che riguarda l’azione sul nostro organismo. La fitoterapia, ad esempio, è quella che possiamo definire una terapia naturale. Infatti i farmaci derivati dalle erbe hanno delle caratteristiche di titolazione che ne garantiscono un effetto terapeutico certo, a cui si aggiunge un qualcosa in più dovuto all’azione sinergica di altre sostanze che accompagnano il fitoterapico.

CURE TERMALI

terapie-naturali_2Le cure termali forse più di qualsiasi altra terapia possono, a pieno titolo, essere definite “naturali”. Infatti esse si basano sull’acqua termale (minerale) e sul fango che deriva dal processo di maturazione di terre o argille portando allo sviluppo di alghe e microrganismi che hanno un effetto curativo sul nostro organismo. Non bisogna poi dimenticare che cure naturali come quelle termali, dalla fangobalneoterapia, all’idrochinesi, alle terapie inalatorie in senso lato, sono costantemente studiate secondo i criteri della scienza tradizionale e la loro efficacia è dimostrata da numerosissime ricerche, paragonabili a quelle che si effettuano sui farmaci prima della loro immissione in commercio. In questo caso, quindi, più che in altri, termale è sinonimo di naturale, ma soprattutto è sinonimo di efficace, tanto che le cure termali si possono a pieno titolo definire “cure naturali”.

EFFETTI 

terapie-naturali_3Non esistono terapie innocue. Una sostanza, qualunque sia la sua origine, per poter avere un effetto terapeutico, deve indurre un cambiamento metabolico nell’organismo. Questo cambiamento, se non studiato ed indotto nei modi e nei tempi dovuti, può provocare un effetto paradosso, determinando di conseguenza un danno all’organismo che lo riceve. Per fare un esempio, il veleno dei serpenti o di alcuni pesci o di alcune piante, sono assolutamente naturali, ma tutt’altro che innocui. Tuttavia le cure termali, come quelle che si praticano ad Abano e Montegrotto, vengono applicate sotto stretto controllo medico, in ambienti che garantiscono il rispetto degli standard imposto dal SSN, pur senza rinunciare al comfort necessario per accompagnare un soggiorno termale.



I video saluteI nostri stabilimenti termali